Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

L'art. 14 del D.Lgs. 33/2013 recita testualmente: "Con riferimento ai titolari di incarichi politici, anche se non di carattere elettivo, di livello statale regionale e locale, lo Stato, le regioni e gli enti locali pubblicano con riferimento a tutti i propri componenti, i seguenti documenti ed informazioni: 
  1. l'atto di nomina o di proclamazione, con l'indicazione della durata dell'incarico o del mandato elettivo; 
  2. il curriculum; 
  3. i compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica; gli importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici; 
  4. i dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, ed i relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti; 
  5. gli altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e l'indicazione dei compensi spettanti; 
  6. le dichiarazioni di cui all'articolo 2, della legge 5 luglio 1982, n. 441, nonché le attestazioni e dichiarazioni di cui agli articoli 3 e 4 della medesima legge, come modificata dal presente decreto, limitatamente al soggetto, al coniuge non separato e ai parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano. Viene in ogni caso data evidenza al mancato consenso. Alle informazioni di cui alla presente lettera concernenti soggetti diversi dal titolare dell'organo di indirizzo politico non si applicano le disposizioni di cui all'articolo 7".
La Delibera dell'ANAC n. 241 del 08.03.2017 avente ad oggetto "Linee guida recanti indicazioni sull’attuazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013 «Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali»" come modificato dall’art. 13 del d.lgs. 97/2016» al paragrafo 2.1 rubricato "Titolari di incarichi politici" stabilisce che: "(...) nei comuni con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti, i titolari di incarichi politici, nonché i loro coniugi non separati e parenti entro il secondo grado non sono tenuti alla pubblicazione dei dati di cui all’art. 14, co. 1, lett. f) (dichiarazioni reddituali e patrimoniali). Resta, invece, fermo l’obbligo di pubblicare i dati e le informazioni di cui alle lett. da a) ad e) del medesimo art. 14, co. 1 anche in questi comuni."
Con l'uscita di Cabras dall'Unione (dicembre 2016), gli abitanti sono scesi sotto i 15.000, l'Ente è pertanto esonerato dalla pubblicazione dei dati di cui alla lettera f) dell'art. 14 del D.Lgs.33/2013.

Ai sensi della normativa vigente in materia, i titolari di incarichi politici dell'Unione svolgono la propria attività a titolo gratuito.
 
Ai sensi dell'art. 4 dello Statuto sono organi dell'Unione:
  1. l'Assemblea dei Sindaci
  2. la Giunta
  3. il Presidente
 
Antonello Figus - Presidente dell'Unione e Sindaco di Santa Giusta
 
Maria Bonaria Bonu - Commissario Straordinario del Comune di Siamaggiore
 
 
Paolo Pireddu - Sindaco di Villaurbana
 
Andrea Pisu Massa - Sindaco di Palmas Arborea
 
 
Ultimo aggiornamento: 05/08/2020 16:41